"Industria 4.0”, modernizzazione dei beni strumentali

Il credito d’imposta industria 4.0 è un'agevolazione fiscale importante per le aziende che decidono di investire nella modernizzazione e interconnessione dei propri beni strumentali.

BANDO INAIL ISI-2020

INAIL BANDO ISI 2020: Inail mette a disposizione delle imprese che investono in sicurezza 211 milioni di euro di incentivi a fondo perduto, ripartiti su base regionale.

Fondo Salvaguardia Imprese, al via le domande

La domanda di accesso al Fondo può essere compilata esclusivamente in forma elettronica, dalle ore 12:00 del 2 febbraio 2021, tramite la procedura informatica accessibile dal sito www.invitalia.it.

Le novità per il lavoro nella Legge di Bilancio

,
La nuova Legge di Bilancio 2021 contiene un ampio ventaglio di novità riservate al mondo del lavoro: dagli sgravi contributivi alla proroga della CIG, Scopriamole insieme.

Legge Bilancio 2021: novità per la Nuova Sabatini

Novità in vista anche relativamente alla “Nuova Sabatini” per i beni strumentali sono contenute nel testo della Legge di Bilancio 2021 in discussione alla Camera, in particolare riguardo all' erogazione del contributo.

Le novità della Legge di Bilancio 2021

La Legge di Bilancio 2021 riscrive la disciplina la proroga e il rafforzamento dei crediti d’imposta del Piano Transizione 4.0: credito d’imposta per beni strumentali nuovi, R&S&I e formazione 4.0.

Nuovo contributo a fondo perduto

I destinatari dell'indennizzo sono i soggetti che hanno la partita IVA attiva e che svolgono una delle attività riportati nell'Allegato 2 e hanno il domicilio fiscale o la sede operativa nelle aree del territorio nazionale a rischio alto.

Decreto Ristori Bis

Il provvedimento introduce altre misure a sostegno dei settori più direttamente interessati dalle restrizioni per la tutela della salute in connessione all'emergenza epidemiologica da Covid-19.

Bonus sanificazione, sale il credito d'imposta.

Sale la percentuale del bonus sanificazione e dpi. La legge di conversione del Decreto Agosto ha aumentato la percentuale al 28,3%, incrementando le risorse a disposizione.

Decreto Ristori: nuovi contributi a fondo perduto

Contributi a fondo perduto per imprese e attività colpite dalle nuove restrizioni anti-covid: è questo il succo del Decreto Ristori 2020, approvato il 27 ottobre dal Governo, e pubblicato in Gazzetta ufficiale il 29 ottobre.